Val di Chiana aretina

Val di Chiana aretina
Val di Chiana aretina

sabato 3 agosto 2013

Chiusura ospedale Sansepolcro: “Notizia priva di fondamento”, la sintesi del consiglio comunale


Ufficio stampa Comune di Sansepolcro
Sono stati svolti tutti i 24 punti all’ordine del giorno del consiglio comunale che si è aperto mercoledì pomeriggio ed è proseguito dopo una breve interruzione fino a mezzanotte e mezza circa comprendendo anche un’interrogazione urgente presentata dal consigliere Pincardini (gruppo Misto) rispetto ai 23 punti previsti.
In apertura c’è stata l’approvazione dei verbali delle sedute del 9 marzo e del 4 aprile 2013 (astensione del solo consigliere Guerrini) e le comunicazioni del presidente del Consiglio Antonio Segreti che ha consegnato la nuova normativa sulle incompatibilità. E’ stata poi la volta delle comunicazioni del Sindaco Daniela Frullani che ha condiviso quanto emerso nel vertice sul lavoro nero che si è svolto lunedì pomeriggio in ottemperanza alla mozione approvata dal consiglio comunale . “Penso che a quello che si è svolto dovrà seguirne un altro – ha dichiarato Frullani – E’ stato un incontro  importante per le questioni affrontate.  C’era appena stato il temporale che ha provocato alcuni danni nella zona industriale di Santa Fiora e per questo il presidente dell’osservatorio Marcello Brizzi non è potuto essere presente ma c’erano i consiglieri Menichella (PdL) Segreti (Psi), per il consigliere Guerrini (La Sinistra) c’era Nico Cheli, Polverini (Pd), l’assessore provinciale di Arezzo al lavoro Carla Borghesi insieme al dirigente Grasso, il Luogotenente della Guardia di Finanza Brigata di Sansepolcro Andrea Alunni,  la dottoressa Patrizia Macchione della Direzione del Lavoro di Arezzo e rappresentati delle organizzazioni di categoria e sindacali provinciali e locali e un rappresentate della polizia municipale. Il vertice è stato convocato in ottemperanza alla mozione approvata all’unanimità in Consiglio Comunale lo scorso 29 Maggio e il quadro emerso non presenta gravi preoccupazioni per il lavoro nero, non risultano laboratori clandestini, esistono semmai questioni di contratti irregolari, mancate contribuzioni ai lavoratori e difficoltà ad avere gli stipendi. Queste sono note preoccupanti comunque, ma l’aspetto che veniva maggiormente denunciato della possibile presenza di laboratori clandestini pare che non ci sia. Naturalmente bisogna sempre tenere desta l’attenzione con la consapevolezza di non vivere in un territorio isolato e quindi tenere d’occhio anche i territori limitrofi. Credo che l’osservatorio e la commissione dovranno riunirsi nuovamente per mettere a punto una strategia, ognuno per la propria parte anche con l’ausilio del corpo della polizia municipale.”
Menichella (Pdl) è intervenuto per confermare quanto detto dal Sindaco e per sottolineare alcuni problemi emersi. Guerrini (La Sinistra) ha espresso apprezzamento per il vertice ricordando però l’invito arrivato a lui e al consigliere Moretti (DpC) in extremis. Lo stesso consigliere ha quindi protestato per il mancato invito ricevuto per l’assemblea dell’Unione dei Comuni “Non sono stato convocato all’ultima assemblea dell’Unione dei Comuni – ha detto Guerrini – e lo farò presente a chi di dovere chiedendo anche l’annullamento dell’assemblea.”
Il consigliere Pincardini (Gruppo Misto) ha quindi chiesto delucidazioni sul concerto della banda norvegese che si è esibita a Sansepolcro alla quale ha risposto il vicesindaco Laurenzi specificando che il concerto non era organizzato dall’amministrazione comunale che è sempre presente alle molte iniziative che si svolgono in città e che la promozione degli eventi è solitamente cura degli organizzatori stessi e che una delegazione norvegese è stata ricevuta in comune domenica scorsa, occasione per il Sindaco di ringraziare e salutare a nome della Città.
Esposta dal consigliere Guerrini (La Sinistra) l’interrogazione sul plastico e sulle politiche cimiteriali presentata dai Gruppi consiliari “La Sinistra” e DpC alla quale ha risposto l’assessore Cestelli che ha spiegato che il plastico sul progetto del Cimitero di Sansepolcro ,realizzato dal professor Zermani durante il mandato del sindaco Casini, è presso lo studio dell’architetto perché a settembre parteciperà ad una mostra ad Enna. Il lavoro è stato oggetto di 36 diverse pubblicazioni su riviste italiane e internazionali.
In merito alle politiche cimiteriali Cestelli ha riferito che per Viale Osimo si sta andando avanti in base alle disponibilità di fondi ed è terminato l’appalto per il 4° blocco di ampliamento. Per i cimiteri delle frazioni sono terminati da tempo l’ ampliamento al Trebbio mentre sono in fase di progettazione Santa Fiora e Gricignano. Per la gestione dei servizi cimiteriali gli uffici stanno predisponendo il bando e apportando alcune modifiche al regolamento che dovrà in seguito passare in commissione. Guerrini (La Sinistra) si è detto soddisfatto ma ha rimarcato l’importo speso 15 anni fa per quel plastico (circa 22 milioni di lire) e la non realizzabilità del progetto di Zermani. Chiede una festa quando tornerà. Bene la valorizzazione dei cimiteri delle frazioni, suggerisce l’analisi dei problemi sulla gestione.
Per l’ interrogazione in riferimento al progetto “Io Partecipo 2013” presentata dai Gruppi consiliari “La Sinistra” e Dpc è intervenuto il consigliere Moretti specificando che in parte è già stata discussa e chiedendo per il prossimo anno un maggior coinvolgimento in linea con il progetto.
All’interrogazione sul mantenimento del Giudice di Pace a Sansepolcro presentata dai Gruppi consiliari “La Sinistra” e DpC, illustrata da Guerrini, è stata chiesta un’informativa sullo stato dell’arte per il futuro di quegli uffici e del palazzo.
“Le cose – ha risposto il Sindaco -  purtroppo in questo paese vengono continuamente rinviate ed è drammatico vivere in questo stato di incertezza. Il tema è quanto mai attuale e divido la risposta in due diverse questioni, la prima in merito alla sezione del tribunale e la seconda sul giudice di pace. Dopo la manifestazione del 19 aprile l’A. ha fatto ricorso contro la decisione di soppressione del tribunale ripartendo la spesa con l’ Unione dei Comuni. Il ricorso non ha avuto esito positivo tuttavia il nuovo presidente del tribunale ha un orientamento diverso rispetto al precedente e in questo momento siamo in una fase di attesa nella quale è stata proposta una proroga di 5 anni . L’ultima parola dovrebbe arrivare dal Ministero e la data dovrebbe essere il 13 settembre. Per il giudice di pace ci siamo messi d’accordo con Cortona e abbiamo pensato che unire questi due territori ci potesse consentire una risposta positiva, ma  la richiesta è stata giudicata inaccettabile perchè in base al decreto avremmo dovuto accollarci tutte le spese della struttura e anche del personale dell’intera pianta organica prevista di 5 persone certificando di avere personale comunale in esubero. Inoltre tutte le entrate sarebbero andate al ministero e tutte le uscite al comune. Anche questo provvedimento è andato in moratoria e non si sa che fine farà. Siamo quindi in regime di proroga. Credo che entro settembre avremo una risposta. La preoccupazione c’è anche per l’agenzia delle entrate perché sembra che il demanio non pagherà più gli affitti. Appena ci saranno novità le riferirò al consiglio.”
Guerrini  si è detto soddisfatto per la risposta del Sindaco “Condivido che è una follia procedere con questa linea  da parte dello Stato centrale.”
Rinviata all’unanimità  l’interrogazione sulla richiesta di un percorso ciclopedonale presentata dal Gruppo consiliare “Borgo Nuovo” per l’assenza del consigliere Fabrizio Innocenti di Borgo Nuovo.
Illustrata dal consigliere Moretti l’interrogazione sull’acquisto di un etilometro per la Polizia Municipale presentata dai Gruppi Consiliari DpC e La Sinistra e alla quale ha risposto l’assessore Dini su relazione della Comandante specificando che il dispositivo è stato consegnato a maggio 2012 ed è usato in ambito urbano in occasione di incidenti stradali in turni giornalieri. Sono 350 i verbali che riportano l’utilizzo dell’etilometro dove nessuna sanzione è stata emessa perché in nessun caso è stato rilevato il superamento del tasso. Da venerdì prossimo dovrebbero iniziare i turni serali.”
Moretti DpC ha ritenuto lo strumento costoso  (10mila euro) e strano  che non sia stata emessa alcuna sanzione.
Illustrata dal consigliere Moretti anche l’ interrogazione sui Vigili del Fuoco di Sansepolcro presentata dai Gruppi consiliari DpC e “La Sinistra” alla quale ha risposto il sindaco che ha riferito di non avere alcuna conferma dal comando per la realizzazione di un presidio di vigili del fuoco permanenti e che anzi la tendenza anche di realtà più grandi è quella di avere solo i volontari e per questo è necessario lavorare affinchè il comando provinciale aiuti il più possibile i volontari.
E’ stata poi la volta della mozione relativa alle problematiche del sistema produttivo del territorio presentata dai Gruppi Consiliari “La Sinistra” e DpC illustrata da Guerrini.  Dopo una brevissima sospensione ha illustrato il testo modificato con un emendamento il consigliere Menichella Pdl con una calendarizzazione più stringente attraverso focus mirati.  Voto unanime favorevole per emendamento e mozione.
E’ stata quindi fornita dal Sindaco l’illustrazione lunga e articolata chiesta dalla mozione sulla situazione e sulle prospettive dell’Ospedale di Zona presentata dai Gruppi Consiliari “PDL” e “Borgo Nuovo” . Frullani ha annunciato la firma per giovedì 1 Agosto del nuovo protocollo tra Asl, Valtiberina, Casentino e Valdichiana elaborato negli ultimi 3 mesi per la definizione della rete della sanità provinciale, presupposto del nuovo sistema che vede gli ospedali di 1 livello su area vasta, quelli provinciali e poi gli ospedali di presidio territoriale. Priva di fondamento la notizia della chiusura dell’ospedale  e nell’ultima conferenza dei sindaci l’assessore regionale ha ribadito che non c’è alcuna intenzione di intaccare il numero degli ospedali che sono 41 e ognuno ha un ruolo strategico fondamentale. Non c’è quindi il tentativo nemmeno di appiattire le varie situazioni fondando la sanità solo sui numeri ma piuttosto sulla qualità del servizio offerto. Il protocollo prevede interventi ad hoc per ciascuno dei 41 ospedali. “Per quello che ci riguarda – ha aggiunto il Sindaco – il livello dei servizi resi viene confermato e in parte potenziato dal momento che come territorio abbiamo già dato con grosse scelte fatte nel tempo e quindi ora tutto quello che abbiamo va difeso con le unghie e con i denti. La legge regionale 63 porta ad un ridimensionamento dei posti letti da 68 a 45 ma al momento ne abbiamo recuperati 15 con il sistema dell’assistenza intermedia e dei posti letto in chirurgia programmata. In realtà in questo momento abbiamo un piano che prevede per il nostro ospedale 60 posti letto per il quale possiamo mantenere una certa flessibilità perché comunque nell’area chirurgica sono stati fatti numerosi lavori e investimenti. Molto importante la salvaguardia del pronto soccorso che non vogliamo diventi un primo soccorso e anche su questo abbiamo ampie garanzie con il collegamento anche alla continuità assistenziale. La chirurgia diventerà programmata e non più d’urgenza che confluirà all’ospedale di secondo livello che è quello di Arezzo. In Valtiberina saranno programmate anche operazioni di alto livello ma non d’urgenza con flussi d’utenza programmati con la chiusura del fine settimana. In particolari settori, dermatologia, oculistica, pavimento pelvico, protesi, ortopedia, in particolare per il ginocchio con un centro robotico e livelli elevatissimi.” Il Sindaco ha anche aggiunto che il prossimo investimento sulla struttura sarà sulla riqualificazione dell’area medica.
Menichella Pdl è intervenuto sottolineando tra l’altro come l’allarme sia partito dal Pd e il riordino degli ospedali è stato definito senza che fosse coinvolta nè la commissione nè il consiglio regionale. Il consigliere ha quindi chiesto garanzie. Il consigliere Torrisi Gruppo Misto ha spiegato  che  la sanità si basa sui numeri ed è quindi necessario comprendere lo scenario di quello che sta accadendo, fare una riflessione sul bilancio regionale e discutere di quello che possiamo progettare per il futuro dell’ospedale.  “Ci saranno altri tagli e sarà ineluttabile, dobbiamo analizzare i bisogni della popolazione”. “I bisogni sono quelli di una popolazione anziana” è intervenuto Guerrini che ha sottolineato anche i problemi psichiatrici  e l’importanza del dialogo con l’Umbria mentre la consigliera Chiasserini  Pd ha ricordato tra l’altro come a novembre fu approvato il decreto Balduzzi che prevedeva la chiusura degli ospedali sotto i 100 posti letto.  “E’ opportuno – ha aggiunto Chiasserini – che venga approvato il prima possibile il piano sanitario regionale. “
Il consiglio quindi si è interrotto alle 21, 15 ed ha ripreso i lavori alle 22,30 con il punto 16 mentre la mozione sull’uso della Casa di Piero della Francesca e sull’ omonima Fondazione presentata dai Gruppi consiliari “La Sinistra” e DpC  è stata rinviata all’unanimità per l’assenza dell’assessore Borghesi.
Approvati all’unanimità il punto 16 per la concessione del nulla osta per l’ alienazione di un immobile di edilizia popolare ex Ater con rinuncia di diritto di prelazione illustrata dall’assessore Dini.
Voto favorevole unanime con la sola astensione del consigliere Pincardini, gruppo Misto, per l’approvazione del nuovo regolamento comunale per la tutela delle acque sotterranee illustrata dall’assessore Cestelli.
Passata con l’astensione dei consiglieri Menichella Pdl e Pincardini gruppo Misto la modifica del Piano Comunale per la Pubblicità e le Pubbliche Affissioni inerente la disciplina della pubblicità viaggiante con la modifica degli articoli 15,16 e 20  illustrata dall’assessore Dini per la quale se le pubblicità mobili sosteranno in punto, che dovrà essere autorizzato preventivamente dagli uffici, per più di 3 ore, saranno soggette al pagamento della tassa. Pincardini e Menichella avevano chiesto almeno 4 ore.
All’unanimità l’approvazione definitiva del piano di lottizzazione residenziale di iniziativa privata nella zona c3.2 del Trebbio.
E’ stata poi la volta dell’approvazione definitiva della variante di adeguamento al programma contratto di quartiere relativa all’ex agenzia di tabacchi approvata con l’astensione dei consiglieri Guerrini La Sinistra e Moretti DpC e la richiesta di Segreti (Psi) della verifica della possibilità di modificare la destinazione in un mercato coperto.
Unanimità anche per l’approvazione del piano di recupero di iniziativa privata di un edificio in via Aggiunti 90 e per il punto 22 per l’approvazione V22 della variante al Prg in Via Ginna Marcelli.
Unanimità anche per l’autorizzazione alla trasferta di alcuni amministratori .
Terminati i punti tecnici e di urbanistica l’assise ha ripreso la discussione sulle interrogazioni iniziando da quella sullo stato delle “Mura Medicee” della città presentata dal Consigliere Pincardini Gruppo Misto e alla quale ha risposto l’assessore Cestelli che ha riferito di una pulizia dopo ferragosto già programmata. “Non è possibile usare diserbanti perché sono in prossimità di un centro abitato – ha aggiunto tra l’altro – Parte del monitoraggio è già stato fatto e dovrà essere concordato un progetto per la sistemazione e il consolidamento.”
E’ stata quindi la volta dell’interrogazione sulla nomina del rappresentante della Valtiberina Toscana per il CdA dell’Eaut presentata dal Consigliere Giuseppe Pincardini gruppo Misto alla quale ha risposto il Sindaco sottolineando l’importanza della sicurezza e delle opere che devono essere realizzate al più presto. “So che il consigliere vorrebbe il nome e cognome ma farò la scelta convocando i capigruppo.” Pincardini si è detto non soddisfatto della risposta.
Per l’interrogazione sull’organizzazione dello “Sportello Polifunzionale Area A” presentata dai Gruppi consiliari Pdl e Borgo Nuovo illustrata dal consigliere Menichella Pdl, nella quale si chiedeva il perché dell’interruzione del servizio di compilazione del modulo Isee, ha risposto il vicesindaco Laurenzi: “E’ necessario rendersi conto che tutto il sociale passa all’Unione dei Comuni – ha spiegato – la delibera è molto articolata e spiega tutto dettagliatamente. Tutti i servizi sia quelli che aveva il Comune che quelli che aveva la Asl passano all’Unione dei Comuni e l’ufficio servizi alla persona quindi non sarà più così. Stanno nascendo due sportelli polifunzionali come front-office per l’erogazione dei servizi al cittadino. Il servizio istituito nel 2009 dell’Isee è svolto gratuitamente da 12 patronati mentre noi abbiamo una persona in meno al front office. “ Menichella Pdl si è detto non soddisfatto della risposta.
Il consigliere Pincardini gruppo Misto ha quindi presentato un’ interrogazione urgente sui turni notturni della polizia municipale alla quale ha risposto l’assessore Dini che ha spiegato che è stata aperta la concertazione il 2 luglio, il primo incontro si è svolto il 5 luglio  ed è stato proposto un solo turno o in alternativa con un progetto di produttività con retribuzione serale di uscita 3 x 2 mesi invece che 2 per 3 mesi. Il 1 agosto si chiude la concertazione e la giunta potrà quindi deliberare sul terzo turno.”
Il consiglio si è concluso alle 00,40 ca.

venerdì 2 agosto 2013

Comune di Arezzo :Approvate le nuove aliquote IMU, addizionale comunale all'IRPEF e tariffe Tares 2013


Con Delibere del Consiglio Comunale n. 101 , n. 102 e n. 99 del 22/07/2013 sono state approvate rispettivamente le nuove aliquote IMU,  le tariffe Tares e l'addizionale comunale all'Irpef per l'anno 2013 che si riportano di seguito.
Si ricorda che la seconda rata della Tares, in scadenza il 30 agosto 2013, sarà pari ad un terzo dell'importo lordo dovuto da ciascun utente del servizio di igiene ambientale a titolo di TIA 2 per l'anno 2012. La terza rata, in scadenza il 2 dicembre 2013, sarà determinata applicando le tariffe deliberate per l’anno 2013 e detraendo l’importo delle prime due rate. Contestualmente alla stessa il contribuente è tenuto al versamento della maggiorazione di cui all’art. 14, comma 13, del D.L. 201/2011 nella misura standard di € 0,30 al mq.

Le Delibere sopra citate saranno pubblicate nel nostro sito non appena disponibili.

Toscana,boom fallimenti 2o trimestre '13


Dati Unioncamere, 30% società chiudono 2012 in perdita



Crescono fallimenti e procedure concorsuali in Toscana che hanno coinvolto 362 imprese nel 2/o trimestre 2013, con un +40,3% rispetto allo stesso trimestre 2012. Sempre più società chiudono l'esercizio in perdita: sono il 29,4% nel 2012 con un incremento dell'11,3% rispetto al 2011.

Emerge dai dati rilevati da Unioncamere Toscana. Per Vasco Galgani, Presidente Unioncamere Toscana, "i dati confermano come la crisi stia minando alla base la stessa capacità di resistenza degli imprenditori".

giovedì 1 agosto 2013

Arezzo aperta per ferie: ad agosto 200 saracinesche alzate


Ufficio stampa Confartigianato
“Aperto per ferie”, ovvero “Agosto insieme a Confartigianato” ed è tutta un’altra sicurezza. Da qualche anno ormai il “generale Agosto” non colpisce più come una volta e la città non assomiglia più ad un deserto desolato sotto il sole a picco. Scelte più consapevoli o necessità dettata dalla crisi, fatto sta che sono ormai in molti a restare a casa nel periodo agostano.
Ma se l’auto si rompe? E se l’impianto elettrico va in tilt? Ahi, Ahi, Ahi…diceva un vecchio refrain. E invece no, grazie a Confartigianato Imprese Arezzo, che anche quest’anno ripeterà la fortunata iniziativa a beneficio di tutta la cittadinanza che non andrà in vacanza e dei turisti che raggiungeranno il nostro territorio.
Sono oltre 200 le aziende che hanno assicurato la propria “presenza” nel mese di Agosto tra gelaterie, panificatori e panetterie, pasticcerie, pasta fresca, bar, pizzerie, ristoranti, alberghi, b&b e agriturismi, elettricisti, termotecnici, termoidraulici, soccorso stradale, meccanici, gommisti, elettrauto, vigilanza aziendale, riparazioni in casa, taxi, traslochi, lavanderie, elettrodomestici, acconciatori, estetiste, palestre, centri benessere e agenzie di viaggio.
Nel mese di agosto basterà dunque collegarsi nella Home Page del sito di Confartigianato Arezzo (www.artigianiarezzo.it) e scaricare l’elenco delle aziende “Aperte per ferie”.

Terremoti: scossa magnitudo 2.6 tra Perugia e Arezzo

Una scossa sismica e' stata avvertita dalla popolazione tra i comuni di Citerna (Perugia) e Monterchi, Anghiari e San Sepolcro (Arezzo). Secondo i rilievi registrati dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv) l'evento sismico si e' verificato all'1.51 con magnitudo 2.6. Dalle verifiche effettuate dalla Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile non risultano danni a persone o cose .

mercoledì 31 luglio 2013

Concerto orchestra Multietnica di Arezzo

Concerto orchestra Multietnica di Arezzo


In collaborazione con Erriquez e Finaz di Bandabardò - 
l'8 agosto 2013 in Piazza San Domenico - Arezzo ore 21:15
Concerto orchestra Multietnica di Arezzo
L'Orchestra Multietnica diretta da Enrico Fink, dopo aver coinvolto musicisti e cantanti come Cisco e Raiz incontra quest'anno Bandabardò, uno dei gruppi più seguiti della scena indipendente italiana. Con il patrocino e la collaborazione del Comune di Arezzo, Assessorato alle politiche per l'integrazione, l'8 agosto 2013 in piazza San Domenico l'Orchestra Multietnica Aretina affiancata dai due leader di Bandabardò, il cantante chitarrista Erriquez Greppi e il virtuoso chitarrista Finaz, rivisitano con i colori e i suoni che vengono dalle tante differenti culture che animano l'OMA, alcuni classici della band fiorentina, in un intreccio di inedite emozioni. Una nuova esperienza per i musicisti che provengono da Albania, Palestina, Libano, Argentina, Colombia, Bangladesh, Romania, Tunisia, Russia, Svizzera e dalle più svariate regioni italiane.

martedì 30 luglio 2013

Giostra del Saracino

E’ stata inaugurata, ieri pomeriggio, la mostra itinerante sulle Giostre sulle Quintane e sui Palii iniziativa del progetto, unico in ambito nazionale, denominato “Si dia inizio al Torneamento – Giostre Quintane e Palii d’Italia” ideato dall’aretino Roberto Parnetti.La presentazione è avvenuta durante la cerimonia di apertura dell’edizione 2013 del Palio dei Colombi e consegna del bando alla presenza delle autorità cittadine, oltre che dei Priori delle Contrade di Amelia, in Palazzo Petrignani sede dell’Ente Palio dei Colombi.
Ad aprire la serie degli interventi, moderati dal Presidente Onorario dell’Ente Imolo Fiaschini, è stato il Presidente Carlo Paolocci seguito dal Presidente della Provincia di Terni Feliciano Polli, dal Presidente della Camera di Commercio di Terni Enrico Cipiccia, dal delegato ai gemellaggi del Comune di Civitavecchia Carla Celani e del Sindaco di Amelia Riccardo Maraga.
Si è passati poi alla presentazione della mostra; è questa la quinta volta che viene proposta tale iniziativa che, in passato, ha ricevuto, quale premio di rappresentanza, la medaglia del presidente della Repubblica On. Napolitano.
Ad Amelia sono in esposizione 23 manifestazioni (in calce l’elenco completo) rappresentate dalle bandiere, foulard, manifesti, lance, oggetti vari ed un pannello nel quale sono riportati i dati significativi di ognuna: l’anno di nascita, il periodo e luogo dove si svolge, le contrade/rioni/quartieri in gara, una breve descrizione di come si svolge e gli indirizzi dei comitati organizzatori.
L’ideatore Roberto Parnetti, nel suo intervento a chiusura della cerimonia, ha portato i saluti del Sindaco di Cesiomaggiore (BL) Michele Balen, del Presidente dell’Associazione Palio di Feltre (BL) Stefano Antonetti e del Presidente dell’Associazione Palio delle Contrade di San Secondo Parmense (PR) Massimiliano Marcheselli ed ha ringraziato il Presidente dell’Ente Palio dei Colombi Paolocci per aver messo a disposizione di questa iniziativa una “location” così prestigiosa quale Palazzo Petrignani. Parnetti si è inoltre soffermato sulla valenza delle rievocazioni storiche ed anche sui grandi sforzi organizzativi che servono per allestirle specie per quelle giostre e palii dove vengono utilizzati cavalli.
La mostra resterà aperta fino a domenica 11 agosto ed è ad ingresso libero.

lunedì 29 luglio 2013

Casa, approvati 18 progetti di bioarchitettura e bioedilizia. Due ad Arezzo e provincia


Ufficio stampa Regione Toscana
Sono 18 gli interventi che saranno finanziati dalla Regione con 13 milioni di euro nell’ambito del bando su bioarchitettura e bioedilizia. La giunta regionale ha approvato stamattina la delibera che contiene le graduatorie con le proposte di progetto ammesse.
Il bando per interventi pilota nel campo della bioedilizia, per la realizzazione di alloggi temporanei destinati a famiglie in difficoltà e per la promozione di interventi di autocostruzione o autorecupero, misura sperimentale del piano straordinario per l’edilizia sociale da 143 milioni varato nel 2004, si era chiuso lo scorso novembre.
“Le proposte arrivate – ha detto l’assessore regionale al welfare e alle politiche per la casa Salvatore Allocca – sono state tante, 51, ma con i soldi a disposizione ne potremo finanziare soltanto 18. Alla luce del risultato devo sottolineare, con estrema soddisfazione, l’ottima risposta dei territori che hanno dimostrato grande sensibilità verso un segmento dell’edilizia popolare destinato ad assumere un ruolo sempre più importante nei prossimi anni. Primo perchè consente di rendere disponibili alloggi in tempi brevi e secondo perchè riesce a coniugare sostenibilità ambientale, economica e sociale”.
Tre linee di intervento tra le quali suddividere le risorse: 6,5 milioni di euro per interventi pilota di co-housing (linea 1) secondo le tecniche della bioarchitettura e bioedilizia (costruzione o recupero di alloggi da dare in affitto ad un canone inferiore a quello di mercato), 3 milioni e 250 mila euro per la costruzione di alloggi di rotazione (linea 2), destinati cioè a persone o famiglie che si trovano in una condizione temporanea di disagio abitativo e infine 3 milioni e 250 mila euro per interventi sperimentali di autocostruzione o autorecupero (linea 3).
In quest’ultima sezione rientreranno due interventi da effettuarsi rispettivamente a Chiusi della Verna e ad Arezzo città con modalità ancora da definire.

Graduatoria definitiva Asili nido 2013/14

E' in pubblicazione la graduatoria definitiva per gli Asili nido comunali, per i posti riservati al Comune di Arezzo nei nidi privati accreditati e convenzionati e per la Sezione Primavera - Anno Scolastico 2013/2014

La graduatoria definitiva  è suddivisa i tre sottograduatorie:
  • Graduatoria Medio Grandi (nati dal 1/01/2011 al 29/02/2012) da pag.45 a pag. 87
  • Graduatoria Medio Piccoli (nati dal 1/03/2012 al 8/09/2012) da pag. 20  a pag. 44
  • Graduatoria Piccoli (nati dal 9/09/2012 al 31/05/2013) da pag. 1  a pag. 19
Domande fuori graduatoria
Graduatoria definitiva Nido Aziendale 2013/14 riservata ai dipendenti comunali
Le graduatorie sono consultabili anche presso lo Sportello Unico , p.zza Fanfani 1, lo Sportello di via Colombo,2 e lo Sportello in loc. Rigutino Ovest 102.
IMPORTANTE: l'accettazione del posto da parte degli interessati dovrà avvenire dal 29 luglio al 9 agosto 2013 presso L'ufficio Gestione Servizi Educativi e scolastici,  p.zza San Domenico 4. - 1° piano, nel seguente orario: dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 13,30. La mancata accettazione, entro i termini previsti, comporta la perdita del diritto al posto e all'annullamento della domanda.
Gli utenti ammessi al servizio sono tenuti al pagamento di una tassa di iscrizione e di una retta di frequenza.
Modulo richiesta agevolazione tariffaria sulla retta

domenica 28 luglio 2013

Un ricco week-end tra cultura e spettacolo

Un ricco week-end tra cultura e spettacolo

Subbiano è pronta ad accogliere un gradito ritorno con la tappa del concorso di Miss Toscana. Nel frattempo Cortona inaugura la nuova edizione, ricchissima di importanti appuntamenti, del Cortona Mix Festival mentre ad Arezzo continuano gli eventi legati ad Icastica. Poi in Valdichiana, a Pozzo della Chiana, i grandi nomi dello spettacolo si danno appuntamento per la 5a edizione del Premio Valentina Giovagnini.
VENERDI’ 26 LUGLIO
Alberoro, Sagra del Cocomero
Arezzo, Piazza San Domenico, all’interno di Icastica, Tango di Luna, spettacolo con Luciana Savignano.
Info: press@tizianarocca.it – cristinascognamillo@hotmail.com – 06 39746222 – 335 294961 – ufficiocultura@comune.arezzo.it – 0575 377500-8 – fondguid@polifonico.org – 0575 35620
Castelsecco, ore 21,30 nel sito etrusco della collina di Castelsecco (San Cornelio) osservazione degli astri. L’associazione Castelsecco in collaborazione con l’esperto Aldo Luttini invitano tutti soprattutto i bambini ad osservare il cielo e le sue bellezze compreso Saturno nello scenario caratteristico del Sito etrusco.
Cavriglia, Sagra della bistecca e del fungo porcino in località Castelnuovo dei Sabbioni
Info:Tel. 0575 27961
Cortona, Palazzo Vagnotti mostra d’arte degli studenti e artisti dell’Università della Georgia. Inaugurazione ore 17.30
Cortona, Valdichiana Outlet Village, ore 18 The Swingers Orchestra featuring Scott Hamilton
“Portrait of Benny”
Scott Hamilton (sax tenore), Daniele Giardina (tromba),
Giacomo Scanavini (trombone), Claudio Castellari (clarinetto),
Tom Sheret (sax alto), Matteo Raggi (sax tenore), Stefano Medioli (pianoforte),
Delio Barone (chitarra), Enrico Lazzarini (contrabbasso), Claudio Bonora (batteria)
Laterina, Festa Medioevale
Info: tel. 0575 88011
Marciano della Chiana, Torre di Marciano Mostra Mercato di strumenti antichi
Meliciano, a partire dalle 18,00, seconda edizione del Meliciano Sound Party, una giovanissima festa che coniuga la bellezza e la suggestione del piccolo borgo di Meliciano, alla voglia di divertirsi di tanti ragazzi e musicisti che a partire dall’anno scorso hanno deciso di iniziare la più pacifica delle invasioni. A chiusura il djset dei Suicide Machine 2.0 fino a tarda notte.
Monte San Savino, Castello di Gargonza, Antonella Ruggiero, ospite d’eccezione del Festival Musicale Savinese, sezione del più ampio Festival delle Musiche, che festeggia la XIX edizione ricordando uno dei suoi protagonisti in dedizione, professionalità e simpatia. Federico Bindi, per l’appunto, scomparso nel novembre 2009 ma ancora impegnato con il “suo” Festival grazie al Premio Federico Bindi che ogni anno festeggia i migliori allievi dei  corsi di musica estivi savinesi.
Alle ore 21:15 è la volta di Francesco Panebianco e Antonio Bruno, sassofonisti premiati come migliori allievi della XVIII edizione del Festival. Ad accompagnarli al pianoforte il M° Claudia Samele in un percorso che veste il sax di quelle armonie classiche che la storia gli ha in parte negato quale figlio del chiudersi del XIX secolo.
Ingresso: € 5.
Pieve a Setina (Capolona), Toscana 1929, documentario sulla Toscana partendo dall’Arno in Casentino
Coproduzione, Società CinecittàLUCE – Unione dei Comuni Montani del Casentino – CRED Mediateca
Musica composta ed eseguita dal  quartetto Euphoria
Inizio spettacoli ore 21
Prezzo unico 5 euro, ragazzi sotto i tredici anni e over 65 gratuito
E’ possibile prenotare i biglietti al 0575.507275 – 66 -68
San Giovanni Valdarno, ore 21.30 Piazza Masaccio, nell’ambito del Festival Orienteoccidente 2013, ROY PACI & CORLEONE
Sansepolcro, Kilowatt Festiva
10:30 incontro Visionari – Fiancheggiatori – Compagnie (Giardini di Piero)
17:00-24:00 Kilow’Art Temporary Gallery #3: Librifattiamano (Ex Misericordia)
18:00 Maria Teresa Zingarello “La neve di luglio / azione preparatoria” (Piazza Torre di
18:30 Consegna del Premio Kilowatt – Titivillus a Dario De Luca, Saverio La Ruina,
Settimio Pisano, curatori del festival “Primavera dei teatri” di Castrovillari (Palazzo delle
20:00-24:00 Neo “Ricettario / Lato B (Palazzo delle Laudi, richiesta la prenotazione)
20:45 Costanza Givone “Salomè ha perso il lume” (Auditorium Santa Chiara)
21:45 Indaco / Laura Boato “Incarnazione” (Teatro Dante)
22:30 7-8 Chili “Display” (Auditorium Santa Chiara)
23:15 New Candys in concerto (Palazzo delle Laudi)
finaliste-miss-toscanaSubbiano, Concorso di “Miss Toscana”, ore 21.30  Piazza Carducci. Presenta la serata Raffaello Zanieri
Le ragazze interessate che vogliono partecipare al concorso possono chiamare la “Syriostar” allo 0572/71779  o al N. 335/7306153 oppure possono iscriversi direttamente sul sito di Miss Italia www.missitalia.it
Terranuova Bracciolini, ore 21.30 Piazza Liberazione, nell’ambito del Valdarno Summer Jazz Festival, Perico Sambeat Quartet in concerto
Ingresso Libero
SABATO 27 LUGLIO
Alberoro, Sagra del Cocomero
Arezzo, ore 12.30 Ufficio Benvenuti ad Arezzo partenza per “ScopriArezzo … dall’alto”, una visita dalla Torre Comunale per scoprire paesaggi, campanili e piazze della città di Arezzo. Visita alla Quadreria Comunale.
Ufficio Benvenuti ad Arezzo, in Piazza della Libertà 1.
Durata della visita 1 ora circa.
Costo individuale Euro 5,00, bambini fino a 6 anni gratuito, dai 6 anni fino a 12 Euro 2,50.
Prenotazioni: Centro Guide Arezzo e provincia tel. 0575 403319 334 3340608
Arezzo, ore 15.00 Basilica Inferiore di San Francesco partenza per “Scopri Arezzo” itinerario, anche per turisti indivuduali, alla scoperta della città con una guida professionale
L’itinerario comprende la Basilica di San Francesco, la Pieve romanica di Santa Maria, una tappa nell’affascinante Piazza Grande, per terminare presso la Cattedrale dei Santi Pietro e Donato.
Il costo individuale è di Euro 10.00, gratuito fino a 12 anni.
Gradita prenotazione Centro Guide Arezzo e provincia tel. 0575 403319 334 3340608
Arezzo, Museo Nazionale Gaio Cilnio Mecenate, per le Notti dell’Archeologia, “Il Fascino dell’Antico”
Programma: Ore 18.30 workshop “Dalla Maschera scenica al Teatro di Plauto”.
Ore 21.00 Conversazioni sull’Arte: “Il Fascino dell’Antico”, conferenza dello storico dell’Arte Costantino D’Orazio.
Dalle 18.30 alle 24.30 ingresso gratuito al museo e visite guidate gratuite
Arezz
Castel Focognano, ore 21.00 Piazzetta della Fattoria per la rassegna Pievi e Castelli in Musica, cocerto di Davide Mastrangelo, recital chitarristico in duo con la voce di Mariella Restuccia
Info: tel. 0575 507275
sagra1Cavriglia, Sagra della bistecca e del fungo porcino in località Castelnuovo dei Sabbioni
Info:Tel. 0575 27961
Cortona, CORTONA MIX FESTIVAL. II edizione
Laterina, Festa Medioevale
Info: tel. 0575 88011
Marciano della Chiana, Torre di Marciano Mostra Mercato di strumenti antichi
Pozzo della Chiana, Premio Valentina Giovagnini Quinta Edizione.
Ospite Daniele Groff
Stia, a partire dalle ore 21 presso il Planetario del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, il Dott. Bianciardi Giorgio parlerà della vita su Marte.
Un’occasione unica per essere informati e aggiornati, direttamente dal principale protagonista, su uno degli studi più importanti nel panorama internazionale riguardante la ricerca di forme di vita negli altri corpi del sistema solare, e di alcuni recenti sviluppi, di cui avremo il privilegio di essere a conoscenza, primi in assoluta mondiale tra i non addetti ai lavori.
Costo ingresso € 5, gratuito per i bambini sotto i 10 anni.
Info e prenotazioni 0575.559477 – 335.6244440
Subbiano, Cena di mezz’estate, ore 20,30
Menù:
crostini rossi, verdi e ai funghi
bruschette pomodori e fagioli
carpaccio di zucchine
peperoni arrostiti, pomodori gratinati
insalata di farro, panzanella
ravioli burro e salvia
pasta alle zucchine e fiori di zucca
parmigiana di melanzane
girelle di sfoglia ricotta e spinaci
focaccia alla cipolla
frittatona campagnola
pizza “cento gusti”
patate al forno, insalata mista
spiedini di frutta
crostate varie, torta di mele
cantucci e vinsanto
acqua e vino bianco e rosso     cena di mezz’estate
Adulti 20 euro, bambini (sotto 10 anni) 10 euro. La cena si tiene al Centro Eventi e Convegni, Subbiano. È necessaria prenotazione entro il 25/07 al 339 3316079 o info@loscudodipan.org
Tutto il ricavato della cena va in beneficenza per gli animali accuditi da Lo scudo di Pan.
DOMENICA 28 LUGLIO
Alberoro, Sagra del Cocomero
Arezzo, “Arezzo Jazz Summer”, Arena Eden, alle 21,15 con Dienne Manouche (Dario Napoli e Nicola Menci alla chitarra e Nicola Pasquini al contrabbasso) e alle 22,30 con Angelo Lombardo 4et (Diego Ruvidotti a tromba e flicorno, Angelo Lombardo alla chitarra, Igor Spallotti al contrabbasso ed Enrico Marchini alla batteria).
Arezzo, alle ore 22,00, concerto di  “FRANCESCO GIUSTINI TRIO” che chiude il festival “Jazz On The Corner”, rassegna che il Circolo Culturale Arci Aurora ha portato avanti  nell’ambito delle numerose e diversificate proposte di ORGIASTICAURORA.
Sulla terrazza di Piazza Sant’Agostino la formazione del giovane trombettista aretino proporrà un repertorio di brani originali e di standards jazz accuratamente selezionati e arrangiati in chiave del tutto inedita. Completano il gruppo altri due musicisti di grande livello: Samuele Martinelli alla chitarra e Giulio Angori al contrabbasso. Il sound del trio “drumless” (ovvero senza batteria) ripercorre strade già in precedenza battute da trombettisti come Chet Baker, Tom Harrell e Kenny Wheeler. Una formazione che dà grandi possibilità espressive ai musicisti, lasciando ampio spazio all’interplay e alternando momenti di pura intimità musicale ad esplosioni di forte dinamica.
Il concerto è gratuito.
Arezzo, Casa Museo di Ivan Bruschi, alle ore 21.30, concerto Alma svegliate ormai dell’Anonima Frottolisti.
L’evento rientra all’interno del  II Festival di Musica Antica, una sezione del Festival delle Musiche
Castiglion Fibocchi, Tenuta la Pineta nell’ambito dell’ iniziativa “I Giorni del Vino” visite della cantina e degustazione dei vini aziendali
Via Setteponti 65 Castiglion Fibocchi, Tel. (+39) 0575 477716 .
Non occorre prenotazione.
Orario di apertura 15-19.
Costo previsto 5,00 Euro a persona.
email: info@tenutalapineta.it
Cavriglia, Sagra della bistecca e del fungo porcino in località Castelnuovo dei Sabbioni
Info:Tel. 0575 27961
Cortona, ore 9.00-20.00 piazza Signorelli, mostra mercato antiquariato e modernariato
Ogni 4° domenica del mese
Informazioni: Ufficio Informazioni Turistiche di Cortona Tel. 0575 637 223
email: infocortona@apt.arezzo.it
Cortona, Museo MAEC “Le notti dell’Archeologia”
Laterina, Festa Medioevale
Info: tel. 0575 88011

Strumenti di liuteria
Strumenti di liuteria
Marciano della Chiana, Torre di Marciano Mostra Mercato di strumenti antichi
Montemarciano, Festa alpina in memoria dell’alpino Valerio Scalpellini.
La manifestazione avrà il momento più importante con la deposizione di una targa sulla lapide dell’alpino Valerio Scalpellini. Seguirà la messa celebrata da Monsignor Giovannetti alle 11:30 nel santuario della Madonna.
La festa si protrarrà nel pomeriggio con un concerto dedicato al valoroso Gruppo degli Alpini.
Montevarchi, Il Cassero per la Scultura “Domenica mattina al Cassero”
Alle ore 10.30 visita con l’accompagnamento di personale esperto.
In inglese alle 10.30 ed in italiano alle ore 11.30.
Il servizio è incluso nel biglietto di ingresso e non occorre alcuna prenotazione.
Info: Il Cassero per la Scultura, Via Trieste, 1. Tel. 055 9108272.
Montevarchi, ore 21.30 Piazza Varchi, nell’ambito del Valdarno Summer Jazz Festival, Ivan Mazuze Quartet in concerto
Ingresso Libero
Poppi, Passo dei Mandrioli a Badia Prataglia “Con Bici e Scarponi nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi” escursione cicloturistica
Info tel. 0575 503029.
Pozzo della Chiana, Premio Valentina Giovagnini Quinta Edizione.
Ospite Daniel Adomako, vincitore di Italian’s got talent 2013 e Emanuela Aureli
cinema_edenAL CINEMA…
UCI Arezzo 8 – Programmazione  dal 25/07/2013 al 31/07/2013
RASSEGNA 3 EURO: “THE LONE RANGER“- martedì ore 21.30
RASSEGNA “RIVEDIAMOLI “ 3 EURO:  “THE IMPOSSIBLE”- lunedì ore 21.00
FILM DI QUALITA’(promo 5 euro)- per tutta la programmazione
“BENVENUTO PRESIDENTE”:
Gio, ven, lun, mar, mer: 20.00, 22.30
Sab, dom: 17.30, 20.00, 22.30
NEW!!! WOLVERINE: L’IMMORTALE 3D
Gio, ven, lun, mar, mer: 19.10, 22.00
Sab, dom: 19.10, 22.00
NEW!!! WOLVERINE: L’IMMORTALE
Gio, ven, lun, mar, mer: 19.40, 22.30
Sab, dom: 16.50, 19.40, 22.30
NEW!!! SE SPOSTI UN POSTO A TAVOLA
Gio, ven, lun, mar, mer: 20.10, 22.10
Sab, dom: 17.00, 20.10, 22.10
NEW!!! TITEUF, IL FILM
Sab, dom: 17.05
NEW!!! ECO PLANET
Sab, dom: 17.30
PAIN AND GAIN – MUSCOLI E DENARO
Gio, ven, mar, mer: 22.20
Sab, dom: 22.20
THE LOST DINOSAURS
Gio, ven, mar, mer: 20.10
Sab, dom: 20.10
PACIFIC RIM
Gio, ven, lun, mar, mer: 19.30, 22.20
Sab, dom: 16.40, 19.30, 22.20
NOW YOU SEE ME
Gio, ven, lun, mar, mer: 20.00, 22.40
Sab, dom: 17.30, 20.00, 22.40
THE LONE RANGER
Gio, ven, lun, mar, mer: 19.00, 22.10
Sab, dom: 17.00, 19.00, 22.10
museo-archeologico-casentino1INOLTRE…
Anghiari
15/06/2013 – 03/11/2013
Museo Statale di Palazzo Taglieschi, nell’ambito della IX edizione del Progetto Piccoli Grandi Musei, esposizione della “Tavola Doria”, antica rappresentazione della Battaglia di Anghiari
Arezzo
06/04/2013 – 28/07/2013
Palazzo Vescovile Loggia di San Donato mostra d’arte “Non è qui, è risorto! L’iconografia del Cristo in terra d’Arezzo da Margaritone a Rosso Fiorentino”
02/06/2013 – 05/08/2013
Casa Museo di Giorgio Vasari mostra “Giorgio Vasari, la casa, le carte, il teatro della memoria”
07/06/2013 – 01/09/2013
“ICASTICA 2013 Project, Global Women” rassegna culturale sull’arte contemporanea al femminile
23/06/2013 – 15/09/2013
Museo Nazionale d’Arte Medievale e Moderna di Arezzo “Viaggio Terrestre e celeste” mostra d’arte di Lorenzo Bonechi
04/07/2013 – 26/07/2013
Centro espositivo RiElaborando mostra d’arte “LA Natura del Segno”, di Daniela Rosorani
04/07/2013 – 26/07/2013
Centro espositivo RiElaborando mostra d’arte ““La natura del segno”, di Daniela Rosorani
05/07/2013 – 10/11/2013
Casa Bruschi mostra “Dai Macchiaioli al Novecento”, opere della collezione Olshki
Bibbiena
15/06/2013 – 08/09/2013
Centro Italiano della Fotografia d’Autore mostra fotografica “Uno sguardo inadeguato” di Francesco Zizola e altri autori FIAf
Castelfranco di Sopra
23/06/2013 – 15/09/2013
Ex Abbazia di Soffena “Viaggio Terrestre e celeste” mostra d’arte di Lorenzo Bonechi
Chiusi della Verna
08/06/2013 – 06/10/2013
Podesteria di Michelangelo, mostra “I Medici e Papa Leone X”
Cortona
12/04/2013 – 30/09/2013
Palazzo Casali mostra “Il Tesoro dei Longobardi, dagli antichi Mestieri agli artisti orafi contemporanei”
29/06/2013 – 08/09/2013
Palazzo Casali “Percorso Frammentato” mostra di arte contemporanea di Sarah Miatt.
18/07/2013 – 29/09/2013
CORTONA ON THE MOVE – Festival di Fotografia in viaggio. III Edizione
Montevarchi
09/06/2013 – 08/09/2013
Museo civico Il Cassero per la Scultura mostra d’arte “Alluminio”. Tra Futurismo e Contemporaneità, un percorso nella scultura italiana sul filo della materia
11/07/2013 – 08/09/2013
Il Cassero per la scultura italiana “Luci e artifici nella Certosa di Bologna”, mostra fotografica di Mauro Squiz Daviddi
Sestino
21/06/2013 – 18/08/2013
Cripta della Pieve di San Pancrazio “Cielo e Terra, Visioni e Teofanie” mostra di sculture di Andrea da Montefeltro